Pilia, Michele, Di Giugno, Marco
La «just culture» aeronautica nel sistema penale italiano. Una difficile integrazione
ISBN-13: 9788813379445
Collana: VOLUMI SCIENTIFICI - DIPLOMATICI
Codice articolo: 256355
Edizione: 06/2022
Categoria: Diritto e norme giuridiche
Disponibilità:  Disponibile
€ 25,00
Quantità:

Questo volume nasce dal connubio dell'esperienza professionale degli autori come giuristi e, a suo tempo, "first line operators" nel settore dell'aviazione civile. La passione per il variegato mondo della navigazione aerea, unita all'impegno professionale nel già menzionato ambito, ha portato gli autori a voler fornire una lettura, in chiave critica, delle problematiche che lambiscono il mondo dell'aviazione civile come entità fortemente tecnica, concentrandosi sulle esigenze giuridiche connesse con l'applicazione del diritto penale. L'incontro tra questi due mondi, stanti le diverse finalità e peculiarità, è stato spesso conflittuale e l'applicazione del reg. UE n. 376/2014, purtroppo, non ha fatto eccezione. La realtà aeronautica e quella dell'amministrazione della giustizia penale hanno delle esigenze e dei linguaggi non sempre compatibili. Quest'incomprensione comporta evidenti problemi per gli operatori di entrambi i settori, nonostante essi perseguano i medesimi fini: la sicurezza e la tutela dei consociati. Attraverso quest'opera ci si propone di chiarire, tanto agli uni quanto agli altri, i linguaggi adoperati e le esigenze primarie di ciascun settore, così da ampliare la comprensione delle reciproche necessità, ponendo le basi per un agire più consapevole e un'auspicata effettiva integrazionione.